DANNI CAUSATI A TERZI DAI COMPONENTI DELLA FAMIGLIA COME FIGLI O ANIMALI DOMESTICI?

Con un’assicurazione RC Capofamiglia metti al riparo il tuo portafoglio

Metti al riparo il tuo portafoglio con l’assicurazione RC Capofamiglia

assicurazione rc capofamiglia

Metti al riparo il tuo portafoglio con l’assicurazione RC Capofamiglia

1024 682 Enrico Lucato

assicurazione rc capofamiglia

Molto spesso i nostri figli e i nostri animali domestici oltre a darci grandi soddisfazioni possono diventare fonte infinita di guai, danneggiando involontariamente persone o cose.

Ne è un esempio il caso del bambino che in spiaggia ha involontariamente colpito una donna con una forte pallonata alla testa. A causa del colpo ricevuto, la bagnante ha perso i sensi, e soccorsa da alcune persone è poi stata portata all’ospedale.

Il fatto è stato portato in tribunale dall’avvocato di parte civile, che ha richiesto la condanna della mamma del ragazzo che aveva colpito la cliente con il pallone. Il caso si è concluso con la condanna della donna, costretta a pagare ben 9000 euro tra risarcimento e multa per lesioni colpose per i danni causati dal figlio.

Fonte: ilpiccolo.gelocal.it
Leggi l’articolo completo: La pallonata del figlio in spiaggia costa 9mila euro alla mamma

Prevenire certe situazioni a volte può essere difficile, ma salvaguardarci da certi inconvenienti è possibile grazie ad una polizza di Responsabilità Civile del capofamiglia, che ci tutela per danni involontari  causati a terzi da noi, un familiare, un collaboratore domestico o animali da compagnia, evitando così un doloroso colpo al portafogli.

Questa tipologia di prodotto ci protegge anche da eventuali danni causati a terzi a seguito dell’uso della casa, ordinaria manutenzione o svolgimento delle attività domestiche, ampliando la garanzia anche ad immobili all’interno di un condominio.

Un altro dei danni più frequenti dal quale ci tutela, sono quelli causati dall’ acqua ad un nostro vicino, a seguito della rottura di una tubatura.

Nonostante la portata di questa copertura, in Italia solo il 26% della popolazione ne possiede una. Dati i costi contenuti, la ragione più probabile di questo numero così basso è probabilmente dovuto alla scarsa informazione relativa all’esistenza di questo prodotto assicurativo.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni o per avere un preventivo gratuito personalizzato in base alle tue esigenze.

 

Contattaci cliccando qui per ricevere maggiori informazioni o per avere un preventivo gratuito personalizzato in base alle tue esigenze.