Vecchiaia e non autosufficienza:

hai già un piano per affrontare questa sfida?

Vecchiaia e non autosufficienza: hai già un piano per affrontare queste sfide?

vecchiaia e non autosufficienza

Vecchiaia e non autosufficienza: hai già un piano per affrontare queste sfide?

1024 682 Enrico Lucato

vecchiaia e non autosufficienza

Con il continuo aumentare della speranza di vita, una buona parte di italiani si trova ad affrontare il problema della vecchiaia e della non autosufficienza. Hai già preso tutte le precauzioni per tutelare al meglio te e la tua famiglia?

 

La speranza di vita alla nascita è enormemente aumentata e, con questa, si associano fenomeni tipici dell’invecchiamento, quali problemi di salute e progressiva cronicizzazione delle malattie, con il crescente rischio di non autosufficienza.

Nel 2015 la speranza di vita è aumentata di molto rispetto al passato.
Per gli uomini si è alzata a 80 anni e mezzo, mentre per le donne a 85, ma il dato ancora più importante da tenere in considerazione è la durata media della vita dopo i 60 e gli 80 anni, rispettivamente pari per gli uomini a 23 e 8,8 anni e, per le donne, a 27 e 10,7 anni.
Si stima che nel 2050 quest’ultimo valore continuerà ad aumentare.

Date queste considerazioni iniziali, possiamo affermare che una buona parte della popolazione si troverà in condizione di dover essere assistita parzialmente o totalmente.

Come si comportano oggi gli italiani di fronte a questo problema?

Attualmente, i costi per le cure di anziani e persone non autosufficienti pesano enormemente all’interno delle famiglie italiane.
Il 56% si rivolge ai sussidi messi a disposizione dal sistema di welfare pubblico, che però può permettersi di contribuire solo parzialmente alle spese per l’assistenza sanitaria, mentre il 49% attinge fino in fondo ai propri risparmi, arrivando anche ad indebitarsi per riuscire a far fronte al problema.

Come sarà possibile affrontare la vecchiaia e la non autosufficienza?

La soluzione potrebbe essere quella di aderire ad una polizza assicurativa che ti offre una rendita vitalizia rivalutabile in caso di non autosufficienza.

La polizza protegge te e chi ti è vicino, perché in caso di non autosufficienza ti fornisce un’ entrata mensile, per aiutarti a sostenere i costi dell’assistenza domiciliare o del ricovero in una struttura sanitaria specializzata.

Cosa offre nello specifico

  • Una rendita mensile vitalizia;
  • Servizi di assistenza domiciliare;
  • Assistenza Sanitaria 24 ore su 24;
  • Garanzia opzionale.

Inoltre, offre il grande vantaggio di detrarre fiscalmente il 19% dei premi e la rivalutazione della rendita è esente da qualunque tassazione.

Contattaci senza nessun impegno, il nostro team risponderà volentieri ad ogni tua richiesta o dubbio e saprà indicarti la soluzione migliore in base alle tue necessità.
Per maggiori informazioni, contattaci cliccando qui.