SICUREZZA IN AZIENDA:

rischi e soluzioni per il datore di lavoro.

Sicurezza in azienda: rischi e soluzioni per il datore di lavoro

sicurezza in azienda

Sicurezza in azienda: rischi e soluzioni per il datore di lavoro

1024 682 Davide Terren

sicurezza in azienda

I dati del 2016 recentemente pubblicati dall’INAIL riguardanti gli infortuni sul lavoro sono ancora una  volta raccapriccianti:
in Italia si verificano ogni giorno 1741 infortuni sul lavoro, 165 casi di malattia professionale e 3 morti bianche.

A subire le perdite maggiori sono il settore agricolo, che detiene il primato del 31% delle morti per infortuni durante l’attività lavorativa ed il settore dell’edilizia con il 19,6%. Seguono a ruota il settore dell’autotrasporto, con il 9,3% dei morti, e quello dell’industria con l’8,2%.

Senza contare gli infortuni e le morti di quelle figure, come ad esempio chi lavora con partita IVA e i lavoratori in nero, che rimangono sconosciute.

Per far fronte a questa emergenza è stato recentemente proposto il disegno di legge per il “Reato di Omicidio sul lavoro”, che mira a punire più severamente i datori di lavoro che causano la morta di vittime innocenti a causa di scarso interesse, distrazione o peggio ancora assoluta indifferenza al rispetto delle normative sul lavoro.

Ma quali sono nel dettaglio le responsabilità ed i rischi in capo al datore di lavoro?

Il datore di lavoro è responsabile in prima persona della sicurezza dei propri dipendenti nel luogo dove viene svolta l’attività lavorativa, anche nel caso in cui l’ommissione delle misure di sicurezza sia stata fatta da una terza persona da lui incaricata.

Questo implica che ogni qualvolta si verifichi un infortunio, il datore di lavoro corre il rischio di essere processato.

Quali sono invece le responsabilità che possono essere addebitate al datore di lavoro?

  • La responsabilità Civile: tale responsabilità comporta al datore di lavoro l’obbligo di risarcire al lavoratore i danni causati a seguito del danno subito.
    Se il datore subisce una condanna penale per non aver rispettato le normative di sicurezza, sarà obbligato a risarcire per intero il danno subito dal dipendente.
  • La responsabilità Penale: nel caso del verificarsi di un infortunio che comporta al lavoratore lesioni gravi o morte, si aprirà un procedimento penale a carico del datore di lavoro, dove dovrà dimostrare di aver adottato tutte le normative di sicurezza previste per legge.
    In particolare, nei casi di omicidio colposo, lesioni gravi o in presenza di una querela, l’azione penale viene esercitata dal Procuratore della Repubblica.

Quali sanzioni sono previste per il datore di lavoro?

Il Codice Penale e la legge D.Lgs. 81/2008 determinano una serie di pesanti sanzioni nelle casistiche in cui gli obblighi non vengano rispettati:

 

sanzioni sicurezza sul lavoro

Fonte: Tutela Legale spa

 

Nel caso del verificarsi di infortuni, malattia professionale o morte, il datore di lavoro può essere sottoposto ad un’importante spesa imprevista, oltre al rischio di finire in prigione, avvenimenti che possono mettere a serio rischio l’azienda stessa.

Proprio per questo motivo è molto importante valutare bene i rischi in cui si incorre non rispettando le normative di sicurezza sul luogo di lavoro e prevenirle, scegliendo inoltre di tutelarsi a 360° con  una copertura di Tutela Legale che garantisce:

  1. La difesa legale durante il procedimento penale: il datore di lavoro può difendersi dalle accuse avvalendosi del miglior avvocato penalista e della professionalità dei consulenti tecnici più qualificati, ottenendo il rimborso di tutte le spese sostenute per provare la propria estraneità ai fatti.
  2. L’opposizione e/o l’impugnazione di provvedimenti amministrativi causati dalla violazione di disposizioni contenute all’interno del D.Lgs. 81/2008 e nella normativa pregressa in materia di sicurezza sul luogo di lavoro.
  3. La difesa in sede civile: se la compagnia di R.C. non assiste l’assicurato in sede legale con un suo avvocato, interviene la polizza di Tutela Legale.

 

Inizia subito a prenderti cura del futuro e della serenità della tua azienda: contattaci cliccando qui per raccontarci le tue esigenze e progettare assieme ad un nostro consulente la formula che meglio si adatta alli bisogni della tua realtà imprenditoriale.